English   Español   Français


If you wish to receive regularly the news from the Jesuit Curia, send an email with the subject "Subscribe"


Newslink


  • Versione Italiana
  • Archive of newsletters before March 2009
  • Headlines from the Social Apostolate


  • Jesuit news online


  • Jesuits in Africa
  • Jesuits in Canada and USA
  • Noticias de la CPAL-SJ
  • Jesuits in Europe
  • Jesuits in Asia Pacific
  • Jesuits in South Asia


    Dispatches from JRS

    a twice monthly news bulletin from the JRS International Office |More»


    In All Things

    the editorial blog from America magazine | More »


    Thinking Faith

    the online journal of the British province | More »


    Eureka Street

    public affairs, international relations, the arts and theology; from Australia | More »


    Ecology amd Jesuits in Communication

    Seeks to sustain a greater awareness of Jesuit people in ecology and advocacy efforts
    | More »


  • PDF

    Cp70-9 15 luglio 2012

    Da Nairobi

    Comunicato n. 09

      

                Questa giornata conclusiva della Congregazione dei Procuratori è cominciata con alcuni adempimenti richiesti dalle norme, come il voto per l'approvazione dei verbali che nei giorni scorsi sono stati messi quotidianamente a disposizione dell'assemblea e che per decisione dei Procuratori sono stati regolarmente esaminati da tre persone. E' stato anche il momento dei ringraziamenti a quanti hanno contribuito perché questa Congregazione si potesse svolgere nel migliore dei modi.

     

                Il momento culminante della mattinata, tuttavia, è stato il discorso conclusivo del Padre Generale. Con brevità e con efficacia egli ha offerto "una semplice riflessione" che riguarda il futuro e le sfide che aspettano la Compagnia alla luce di quanto è stato discusso ed esaminato in questi giorni. Si è soffermato soprattutto sull'importanza  della creatività come risposta a queste sfide. La creatività ha i suoi fondamenti nella spiritualità ignaziana, soprattutto nello spirito del magis, nella meditazione del Regno degli Esercizi Spirituali, e nella certezza che Dio, come fonte di ispirazione, è con noi e ci aiuta a portare a compimento ciò che abbiamo in mente di realizzare.

     

    Alla fine della sessione il Padre Generale ha dichiarato chiusa la Congregazione. Si è quindi  cantato il Te Deum, ringraziando il Signore per i lavori di questi giorni che si sono svolti in un'atmosfera fraterna, gioiosa e costruttiva.

     

    Alle 11,00 la Congregazione si è trasferita nella Cappella Pedro Arrupe, nel vicino centro di spiritualità di Mwangaza, per la celebrazione eucaristica di chiusura durante la quale il Padre Generale ha offerto ancora alcuni spunti di riflessione ispirandosi alle letture della liturgia del giorno.

     

                          Con questo numero termina il servizio speciale per la CP70 di Nairobi.