English   Español   Français


If you wish to receive regularly the news from the Jesuit Curia, send an email with the subject "Subscribe"


Newslink


  • Versione Italiana
  • Archive of newsletters before March 2009
  • Headlines from the Social Apostolate


  • Jesuit news online


  • Jesuits in Africa
  • Jesuits in Canada and USA
  • Noticias de la CPAL-SJ
  • Jesuits in Europe
  • Jesuits in Asia Pacific
  • Jesuits in South Asia


    Mirada Global online review

    politics, economy, culture and religion from a Latin American perspective. More »


    Dispatches from JRS

    a twice monthly news bulletin from the JRS International Office |More»


    In All Things

    the editorial blog from America magazine | More »


    Thinking Faith

    the online journal of the British province | More »


    Eureka Street

    public affairs, international relations, the arts and theology; from Australia | More »


    Ecology amd Jesuits in Communication

    Seeks to sustain a greater awareness of Jesuit people in ecology and advocacy efforts
    | More »


  • PDF

    Vol. XVI, N. 15 4 ottobre 2012

    Nomine

     

    Papa Benedetto XVI ha nominato:

     

    - Mons. Pedro Ricardo Barreto Jimeno S.J., arcivescovo di Huancayo (Perù), membro del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace. Mons. Barreto è nato nel 1944, è entrato nella Compagnia di Gesù nel 1961, è stato ordinato sacerdote nel  1971 e consacrato vescovo nel 2002.

     

    - Il Padre Felix Körner S.J. (GER), professore di teologia delle religioni alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, consultore della Commissione per il Dialogo con i Musulmani all'interno del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso. Il P. Körner è nato nel 1963, è entrato nella Compagnia di Gesù nel 1985 ed è stato ordinato sacerdote nel 1995.   

     


    Dalle Province

     

     

    AUSTRALIA: La storia delle Missioni

    Oggi Internet offre l'opportunità ad organizzazioni come la Compagnia di Gesù di rendere accessibile al pubblico materiale che in precedenza rimaneva nei fondi archivistici. L'archivio online dei gesuiti irlandesi con documentazione della sua storia dal 1575 al 1980 dispone ora anche di una raccolta di materiale relativo alla Missione australiana. La raccolta, che comprende un lascito di fotografie delle prime chiese e scuole, diverse lettere relative alla Missione e alla sua opera, mappe e annunci, offre uno spaccato della storia della Missione dal 1865 al 1931. I primi gesuiti irlandesi a mettere piede in Australia nel 1865 furono i Padri William Lentaigne e William Kelly, giunti dopo l'arrivo dei gesuiti austriaci nel 1848. Si misero subito all'opera per stabilire una forte comunità cattolica e una rete educativa e aprirono scuole a Melbourne e Sydney. Nel 1901 le due Missioni, l'irlandese e l'austriaca, si fusero in una sola continuando insieme un impegno che portò alla creazione della Vice-Provincia australiana nel 1931, elevata a Provincia nel 1950 con il P. Austin Kelly come primo Provinciale. Egli contribuì all'apertura di collegi universitari in tutta l'Australia e di una Missione australiana in India. Il fondo archivistico è consultabile alla pagina: http://www.flickr.com/photos/jesuitsireland/sets/72157626090480847/

     

    CANADA: Un nuovo sito

    Il Canadian Jesuits International (CJI) ha lanciato il seguente nuovo sito web:  www.canadianjesuitsinternational.ca. Un sito attraente che si occupa dell'advocacy (difesa legale dei diritti umani) in Canada e del lavoro dei suoi partners in altre parti del mondo attraverso articoli, notizie, testimonianze, profili aggiornati dei singoli paesi, video e altro. Ci sono anche inviti all'azione, alla preghiera, al volontariato, sul come interpretare e leggere i problemi di giustizia sociale. Non manca nemmeno l'indicazione di come contribuire economicamente ai progetti proposti. Il profilo del sito è chiaro e facile da consultare. In questo modo il Canadian Jesuits International spera di aumentare il numero dei suoi visitatori e la sua presenza online. Il frontespizio inaugurale rende omaggio al defunto P. Jim Webb S.J., già Provinciale dei gesuiti del Canada di lingua inglese e presenta un video del discorso del P. Agbonkhianmeghe E. Orobator S.J., Provinciale dell'Africa Orientale e rinomato teologo.

     

    CINA: Un museo per Matteo Ricci

    Nei mesi scorsi è stato inaugurato in Cina il primo museo dedicato al missionario gesuita Matteo Ricci. Si trova nella città di Zhao Qing, nella provincia del Guangdong, dove Ricci arrivò per la prima volta nel 1583, mettendo piede nella Cina continentale insieme al confratello P. Michele Ruggeri. Questo "Museo dello Scambio tra Cina e Occidente di Matteo Ricci" (questa è la denominazione ufficiale e completa) sorge nelle vicinanze del Xian Hua Si (Tempio dei Fiori dei Santi), la prima chiesa costruita dal Ricci in Cina e dedicata alla Vergine Maria. Oltre a manoscritti, abiti, strumenti astronomici, nel museo sono esposti anche oggetti e fotografie di altri missionari.

     

    CITTÀ DEL VATICANO: Premio Ratzinger a un gesuita e a un laico

    Un teologo gesuita americano, P.Brian E. Daley, e uno studioso francese laico, il professor Rémi Brague, sono i vincitori del Premio Ratzinger 2012, il riconoscimento promosso dalla "Fondazione Joseph Ratzinger-Benedetto XVI", che si distingue ormai come un vero proprio "Nobel" della teologia. Rémi Brague, nato nel 1947, sposato, con quattro figli, è professore emerito di filosofia medievale e araba presso l'Università Panthéon-Sorbonne (Parigi I) e professore di filosofia delle religioni europee presso l'Università Ludwig-Maximilian di Monaco di Baviera. Ha studiato filosofia e lingue classiche all'Ecole Normale Supérieure di Parigi, e più tardi ebraico e arabo. Ha insegnato filosofia per due anni nell'Università di Borgogna (Digione), e venti anni alla Sorbona. Padre Brian E. Daley ha la cattedra di teologia intitolata a "Catherine F. Huisking", presso l'Università di Notre Dame (Indiana, Usa). Nel 1961 si è laureato alla Fordham University (New York) e successivamente, dal 1961 al 1964, ha studiato storia antica e filosofia al Merton College di Oxford. Nel 1964 è entrato nella Compagnia di Gesù.

      

    COLOMBIA: Riunione dei Soci dell'America Latina

    I Soci dei Provinciali dell'America Latina e dei Caraibi si sono riuniti a Bogotà, in Colombia, dal 24 al 29 settembre. Erano assenti i rappresentanti dell'Ecuador e di Portorico. Dalla Curia Generalizia di Roma hanno partecipato il segretario, P. Ignacio Echarte e il P. Benjamín Crespo, segretario delle due Assitenze dell'America Latina. Era presente anche il colombiano P. Fernando Mendoza, destinato a Roma come aiutante del Procuratore Generale. I segretari venuti da Roma hanno presentato la Curia Generalizia (lavoro, temi pratici, questioni varie) servendosi del portale web della stessa Curia. Questi temi pratici riguardavano il database della Compagnia, la corrispondenza, le statistiche, il Practica Quaedam e il Catalogo universale. Il segretario della CPAL (la Conferenza dei Provinciali dell'America Latina), il P. Miguel Zaldua, della Provincia del Venezuela, ha presentato la CPAL e la sua missione. Il P. José Adolfo González, già Provinciale della Colombia, e il P. Luiz Fernando Klein, Socio del Provinciale del Brasile, si sono soffermati sul lavoro del Socio come primo collaboratore, consultore e ammonitore del Provinciale e la sua relazione con lo stesso Provinciale e con la Provincia. Questo secondo incontro dei Soci della CPAL (il primo si tenne nel 2007 a Rio de Janeiro) oltre a una migliore conoscenza della Curia Generalizia e della CPAL, ha rafforzato la collaborazione interprovinciale e l'impegno per la realizzazione del Progetto Apostolico Comune della Compagnia di Gesù in America Latina e nei Caraibi.  

     

    ITALIA: Convegno su Cristoforo Clavio

    Uno dei maestri di Matteo Ricci al Collegio Romano fu il gesuita P. Cristoforo Clavio (o Clavius, come è più conosciuto), chiamato anche il "secondo Euclide", di cui quest'anno ricorrono i quattrocento anni dalla morte. Per questa occasione la Pontificia Università Gregoriana di Roma ha organizzato per il prossimo 19 ottobre una giornata di studio sulla sua figura dal titolo: "Christophorus Clavius (1538-1612) alla soglia della scienza: il suo magistero e le sue reti". Universalmente noto come il primo matematico della commissione pontificia per la riforma del calendario, che assumerà poi il titolo di calendario Gregoriano, come lo conosciamo oggi, Clavio rappresenta uno dei migliori esempi di dialogo tra scienza e fede. In occasione del convegno saranno presentati anche alcuni oggetti informatici elaborati per l'Archivio Storico della Gregoriana in collaborazione con la Fondazione Rinascimento Digitale e con il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

     

    MICRONESIA: I gesuiti in video

    I gesuiti in Micronesia è il titolo di una serie di video, iniziata nel mese di settembre, sui gesuiti della Provincia di New York che lavorano nelle numerose isole del Pacifico (Micronesia). La serie è composta da un episodio iniziale a cui fanno seguito altri cinque episodi. I gesuiti in Micronesia, introduzione, è la storia dei gesuiti di New York in Micronesia e un prospetto del loro lavoro oggi. Il primo episodio, che porta il titolo: Fede e spiritualità in azione, parla di alcuni gesuiti che lavorano nelle parrocchie e nelle scuole delle isole di Yap e Chuuk. Il secondo, Gesuiti in formazione, è la testimonianza di due novizi gesuiti che stanno facendo la loro esperienza apostolica nelle scuole di Yap e Chuuk. Il terzo episodio, Preparare i leader di domani, parla invece dei gesuiti e dei loro collaboratori che preparano giovani donne e uomini per mettersi al servizio degli altri e anche dei gesuiti che lavorano in alcune parrocchie della regione come guide spirituali e nell'amministrazione dei sacramenti. Gli altri video seguiranno a breve scadenza. Per ulteriori informazioni sulla storia e la cultura della Micronesia e sulla presenza dei gesuiti nelle varie isole, vai sul sito del seminario della Micronesia: http://www.micsem.org

     

    SPAGNA: Un'unica Provincia nel 2014

    Su proposta dei Provinciali dei gesuiti delle cinque Province della Spagna, il Padre Generale Adolfo Nicolás ha fissato l'integrazione definitiva delle Province per il 2014, invece del 2016. Nascerà allora la nuova "Provincia di Spagna". Gli attuali cinque Provinciali di Aragona, Betica, Castiglia, Loyola e Tarragona, insieme con il Provinciale di Spagna, il P. Francisco José Ruiz Pérez, hanno esposto al Padre Generale le ragioni di questo anticipo. Per loro "non è necessario portare a termine completamente le molte e diverse trasformazioni che l'unificazione delle nostre Province esige. Parte di queste trasformazioni si protrarranno e si completeranno nel corso degli inizi della Provincia di Spagna". Le decisioni degli ultimi anni "ci consigliano di non dilatare eccessivamente la transitorietà di questo momento dell'integrazione (...). Stabilire una data finale per la fase transitoria attiverà le energie nella direzione di una maggiore presa di coscienza delle decisioni. I Provinciali avranno allora un calendario di governo più chiaro e potrebbero pianificare con più esatta previsione i passi ancora necessari". Il Padre Generale con lettera del 21 settembre 2012 ha accettato questo indirizzo e ha dato ai Provinciali il suo "pieno appoggio alla proposta di considerare il 2014 come il momento adatto per la creazione della Provincia unica e per la nomina del Provinciale". I due anni che rimangono serviranno, da una parte, al consolidamento delle scelte fatte fino ad ora e, dall'altra, permetteranno lo sviluppo di altre opzioni di grande importanza che si stanno preparando. In ambo i casi, dicono i Provinciali, "il 2014 è sufficientemente vicino perché, come gesuiti e come Province, possiamo dire che il nostro futuro si convertirà in breve tempo in un'esperienza viva presente nella nostra vita e nella nostra vocazione".  

     

    USA: La rivista Review for Religious "online"

    Review for Religious, la rivista pubblicata dai gesuiti della Provincia del Missouri (USA) dal 1942 al gennaio 2012, ha messo a disposizione online il suo archivio completo. La collezione documenta i drammatici cambiamenti che ha conosciuto la vita religiosa nel corso di 70 anni. La rivista ha pubblicato articoli che hanno interessato religiosi e religiose nel quadro della vita consacrata, dalle comunità di vita apostolica a quelle di vita monastica e contemplativa. Gli articoli spaziano su un ampio campo riguardante la vita religiosa, la preghiera, la spiritualità, la vita pratica e le direttive canoniche. Questi archivi digitali aprono una straordinaria finestra sulla vita religiosa nel corso degli anni che portarono al Vaticano II e all'impatto dei suoi documenti nel dopo Concilio fino ai nostri giorni. Si possono consultare in: http://cdm.slu.edu/cdm/landingpage/collection/rfr

     

    ZAMBIA: Formazione degli agricoltori

    In Zambia cento giovani agricoltori stanno terminando la loro formazione in agricoltura organica sostenibile alla fine di un corso triennale presso il Kasisi Agricultural Training Centre (KATC) di Lusaka. Metà dei partecipanti sono donne. Lo Zambia è uno dei paesi più poveri del mondo dove la povertà e l'incertezza dei prodotti alimentari sono abbondantemente diffusi nelle zone rurali ma anche in quelle cittadine. Il KATC è un istituto di formazione agricola diretto dai gesuiti nel distretto di Chongwe. Iniziato nel 1974 dal Fratello gesuita Paul Desmarais, il centro nel 1990 passò dall'agricoltura tradizionale a quella organica sostenibile. Migliaia di contadini hanno tratto benefico dai corsi di breve durata offerti dall'istituto nel corso degli anni. Il governo del Canada, attraverso l'Agenzia Internazionale dello Sviluppo (CIDA) e il Canadian Jesuit International (CJI) sostengono questo nuovo progetto.

     


    Novità su SJWEB

     

    - Una nuova presentazione fotografica sulla visita del Padre Generale in Polonia (23-30 settembre). Cliccare su :  http://www.sjweb.info/ss/index.cfm

     

    - Un nuovo podcast con l'omelia (in inglese) del Padre Generale in Polonia il 30 settembre 2012. Per ascoltarla: http://www.sjweb.info/jesuitvoices/index.cfm