English   Español   Français


If you wish to receive regularly the news from the Jesuit Curia, send an email with the subject "Subscribe"


Newslink


  • Versione Italiana
  • Archive of newsletters before March 2009
  • Headlines from the Social Apostolate


  • Jesuit news online


  • Jesuits in Africa
  • Jesuits in Canada and USA
  • Noticias de la CPAL-SJ
  • Jesuits in Europe
  • Jesuits in Asia Pacific
  • Jesuits in South Asia


    Mirada Global online review

    politics, economy, culture and religion from a Latin American perspective. More »


    Dispatches from JRS

    a twice monthly news bulletin from the JRS International Office |More»


    In All Things

    the editorial blog from America magazine | More »


    Thinking Faith

    the online journal of the British province | More »


    Eureka Street

    public affairs, international relations, the arts and theology; from Australia | More »


    Ecology amd Jesuits in Communication

    Seeks to sustain a greater awareness of Jesuit people in ecology and advocacy efforts
    | More »


  • PDF

    Vol. XX, No. 13 5 luglio 2016

    PADRE GENERALE


    Dal 15 al 17 luglio il Padre Generale visiterà la Polonia, dove darà l'avvio ufficiale al programma Magis 2016. Il Programma Magis è un'esperienza spirituale ignaziana per giovani che fanno capo a diversi ministeri gesuiti nel mondo. L'esperienza consiste in una preparazione spirituale diretta per i giovani che si stanno preparando a partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù. Il Padre Tomasz Kot, Assistente Regionale per l'Europa Centrale e Orientale (ECO), accompagnerà il Padre Generale nel suo viaggio in Polonia. 



    DALLA CURIA

     

    SJES (GIAN): "Diritto all'istruzione, diritto alla speranza"

    La Rete globale di advocacy ignaziana (GIAN) ha lanciato il 9 giugno una campagna dal titolo "Diritto all'istruzione, diritto alla speranza". La sua missione consiste nel mettere in evidenza il valore dell'istruzione intesa come diritto umano, nell'approfondire la conoscenza dell'ineguaglianza delle pratiche educative nel mondo, e nel sensibilizzare l'opinione pubblica circa la responsabilità di ciascuno di noi per quanto concerne la promozione dell'istruzione stessa, della sua difesa e della sua attuazione pratica. La campagna ha di mira bambini e giovani dai 4 ai 18 anni di età, nonché gli insegnanti ed educatori che operano nei centri educativi e sociali dei gesuiti, e di tutte le comunità e parrocchie interessate a riflettere sul diritto all'istruzione. La campagna è disponibile in quattro lingue (inglese, portoghese, spagnolo e francese) e si suddivide in unità didattiche dedicate ai bambini e ai giovani, e attività per adulti. Il relativo materiale può essere scaricato gratuitamente e utilizzato per attività pratiche sul sito della GIAN, www.edujesuit.org

     


    NOMINE

     

    Il Padre Generale ha nominato:

     

    - il Padre Christopher Soh Yeow Fook (MAS) nuovo Superiore Regionale della Regione Dipendente di Malesia-Singapore. Nato nel 1967, il Padre Soh è entrato nella Compagnia di Gesù nel 1994, ed è stato ordinato nel 2005. È attualmente parroco della chiesa di Sant'Ignazio a Singapore. Il Padre Soh sostituirà il Padre Colin Tan Chin Hock (MAS), attuale Superiore Regionale, l'8 novembre 2016. 

     


    DA ROMA

     

    Anteprima di "Ignacio de Loyola" in Vaticano

    Il 14 giugno, alla Filmoteca Vaticana nella Città del Vaticano, si è tenuta una proiezione speciale del nuovo film su Ignazio di Loyola, il fondatore della Compagnia di Gesù. Ignacio de Loyola è un progetto ambizioso della Jesuit Communications Foundation nelle Filippine, che verrà distribuito nelle sale cinematografiche delle Filippine il 27 luglio. La distribuzione internazionale è attualmente ancora in fase di pianificazione. Il direttore artistico del film, il gesuita filippino P. Rene Javellana, informa che il film è stato concepito come risposta all'assenza di materiale contemporaneo su Sant'Ignazio di Loyola. L'ultimo film sul santo era una pellicola spagnola in bianco e nero degli anni '40. Il film è stato girato principalmente per i giovani che hanno difficoltà a prendere decisioni cruciali nella loro vita. 

     


    DALLE PROVINCE

     

    GRAN BRETAGNA: Premi per gli studenti del St. Aloysius College

    Quest'anno lo Scottish Catholic Education Service (Servizio cattolico scozzese per l'educazione) ha conferito il suo prestigioso Caritas Award a nove studenti del St. Aloysius College, la scuola retta dai gesuiti, riconoscendo il loro servizio agli altri e il loro impegno attivo verso la fede durante il loro ultimo anno di scuola. Il Caritas Award invita i giovani di ogni confessione religiosa a prendere in considerazione l'idea che "l'amore che Dio infonde in noi dev'essere a sua volta condiviso con gli altri". Durante il loro ultimo anno di scuola, gli studenti del St. Aloysius College hanno dedicato almeno 40 ore del loro tempo alla promozione della fede attiva nelle comunità della loro scuola e della parrocchia, mentre di alcuni è stato riconosciuto l'impegno a spingersi "ben oltre" con la loro dedizione a gruppi quali il Fondo del College per i bambini.

     

    POLONIA: Processo di beatificazione del gesuita Piotr Skarga (1536-1612)

    Il 21 giugno 2016 si è conclusa la fase diocesana del processo di beatificazione di Piotr Skarga nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Cracovia, in Polonia. Si è tenuta una sessione solenne della commissione per la beatificazione, a cui hanno partecipato il Cardinale Stanislaw Dziwisz, arcivescovo di Cracovia, e il Padre Jakub Kolacz, S.J., Provinciale della Provincia della Polonia Meridionale della Compagnia di Gesù. Il processo di beatificazione di Piotr Skarga passerà alla fase successiva quando il Vaticano riceverà i documenti della fase diocesana. Piotr Skarga era un gesuita polacco, predicatore, agiografo, polemista, e figura di spicco della Contro-Riforma nella Confederazione polacco-lituana.

     

    STATI UNITI: 31 giorni con Sant'Ignazio

    Il 1 luglio 2016 la Loyola Press di Chicago ha dato il via al settimo incontro annuale di 31 giorni con Sant'Ignazio. Questa nota celebrazione della spiritualità ignaziana della durata di un mese si conclude con la festa di Sant'Ignazio il 31 luglio. Ospite del sito IgnatianSpirituality.com, 31 giorni con Sant'Ignazio presenta un calendario di interessanti articoli ignaziani di autori affermati. Quest'estate, dei blogger esploreranno diversi modi di incontrare Dio attraverso la percezione dei cinque sensi, ispirandosi al nuovo libro Taste and See (Assaggia e vedi) di Ginny Kubitz Moyer. L'opera include contributi di Moyer; James Martin, S.J.; Becky Eldredge; Joseph Tetlow, S.J.; Tim Muldoon; Gary Jansen; Casey Beaumier, S.J.; and Kerry Weber. L'hashtag è #31DayswithIgnatius.